Istituto Comprensivo Completo "Salvo d'Acquisto"
Via Paganini, 30 - 20900 Monza (MB) | 039 386471 - 039 386471
miic8aa00t@istruzione.it - PEC miic8aa00t@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: MIIC8AA00T - Codice Univoco: UFHU4E

PROGETTO di plesso

TRA GENIALITA’ E CREATIVITA’, LEONARDO DA VINCI TRA NOI

PERCHE’ “LEONARDO DA VINCI”?

Leonardo deve servire ad insegnare a tutti noi, ed in particolare agli alunni, che la vita di un uomo è “bene spesa quando il suo tempo è riempito dall’agire creativo e costruttivo”.

Per Leonardo l’uomo si chiama uomo quando costruisce, crea e produce cose utili al servizio di tutti.

Il progetto si sviluppa attraverso l’interazione dei vari ambiti disciplinari, suddivisi per aree: l’AREA LINGUISTICA-STORICO-ARTISTICA, per la contestualizzazione dell’epoca in cui visse e lavorò Leonardo; per lo studio dei volti, delle mani e delle altre parti del corpo, degli ambienti, delle luci e delle ombre; l’AREA MATEMATICO-SCIENTIFICA per lo sviluppo degli argomenti di astronomia: la centralità del sole, nell’universo, l’anatomia; le ossa, i muscoli, le arterie, le vene, i capillari; la botanica con gli studi sulla distribuzione delle foglie sui rami, la risalita dell’acqua dalle radici al tronco, per lo studio della geometria: la prospettiva, la curva parabolica, la chiave di volta; la fisica con il codice del volo: la resistenza dell’aria, la caduta dei pesi e i moti dell’aria.. l’AREA TECNOLOGICA, per lo studio di macchine civili: dalla bicicletta all’elicottero, dal palombaro alle macchine militari a quelle ad energia solare. L’attuazione del progetto coinvolgerà i bambini in un’esperienza pluridisciplinare che, attraverso la realizzazione di quadri, di libretti, di disegni, di modellini farà loro acquisire maggiore consapevolezza dello stretto legame esistente tra progettazione e attuazione, tra teoria e pratica, nell’interdisciplinarietà delle discipline delle tre aree interessate.

A fine anno scolastico un’esposizione delle opere costruite dagli alunni, insieme a proiezioni multimediali costituiranno il momento conclusivo di quanto approfondito nei vari laboratori.

I laboratori a cui prenderanno parte gli alunni dalla Prima alla Quinta, prevedono momenti di Progettazione ed altri di realizzazione in scala di alcune opere di Leonardo come: Il paracadute, L’uomo Vitruviano, il Cavallo, la Gioconda, particolari dell’ultima Cena, la geometria della natura leonardiana.